Foto-120907_-013
Foto-120907_033
Foto-120907_092
Foto-120907_073
Foto-120907_063

La raffineria

api Raffineria di Ancona

Il polo energetico integrato di Falconara Marittima: più energia nel rispetto dell΄ambiente

api Raffineria FalconaraNato come deposito di oli minerali negli anni ΄30, il sito di Falconara Marittima si presenta oggi, grazie alla produzione di energia elettrica e prodotti petroliferi, come un polo energetico ambientalmente avanzato di assoluto rilievo nel panorama nazionale.
La posizione baricentrica rispetto alla dorsale adriatica ne fa un insediamento strategico: da un lato, per l΄approvvigionamento di prodotti petroliferi di tutta l΄area centro orientale della penisola, dall΄altro per la fornitura di energia elettrica alla regione Marche, di cui copre il 30% del fabbisogno.
Nel corso della sua storia il sito di Falconara si è costantemente evoluto, coniugando richieste ed opportunità di mercato all΄attenzione nei confronti dell΄ambiente e al miglioramento continuo degli standard di sicurezza.
La raffineria presenta uno schema di lavorazione che garantisce flessibilità alle operazioni in base al greggio impiegato e la massima resa in distillati. Lo schema ha una configurazione di tipo “Hydroskimming”, associata ad un sistema di conversione “Thermal Cracking/Visbreaking”: in questo modo si ottengono prodotti di elevata qualità, rispondenti alle specifiche ambientali richieste dalle normative.

api raffineria FalconaraSocietà industriale del Gruppo api sorta nel 1950, la raffineria di Falconara Marittima (AN), è uno dei siti più moderni e avanzati tecnologicamente in Italia dotata della seguente certificazione:

  • per la tutela ambientale ISO 14001,
  • per la sicurezza OHSAS 18001
  • per la qualità ISO 9001

L’adozione, a partire dal 2001, di un sistema di gestione integrato Salute, Sicurezza, Ambiente e Qualità (SGI) risponde alla filosofia aziendale del continuo miglioramento e garantisce non solo l’adeguamento ai requisiti normativi ma anche la protezione dai rischi del lavoratore, attraverso una corretta politica di prevenzione. SCARICA PDF POLITICA SGI

I numeri del polo energetico

api Raffineria FalconaraSuperficie del sito: 700.000 mq
Capacità di lavorazione del greggio: 3,9 milioni di tonnellate/anno (ca 85.000 barili/giorno)
Capacità di stoccaggio: oltre 1.500.000 mc
Capacità di produzione energia elettrica: 2 miliardi di kWh/anno
Introduzione del greggio: 100% via mare

La Raffineria di Falconara è inoltre dotata di:

  • un sistema di spedizione via terra con una potenzialità complessiva di oltre 12.000 tonnellate/giorno
  • piattaforma a mare fissa, posta a 16 km dalla costa per accogliere petroliere di stazza fino a 400.000 tonnellate;
  • isola a mare con doppio attracco, a 4 km dalla terraferma, per navi fino a 90.000 tonnellate;
  • pontile, connesso direttamente alla raffineria e dotato di tre punti di attracco per motocisterne di piccolo cabotaggio.

Nel sito di Falconara Marittima operano due società: api raffineria di ancona S.p.A., apiEnergia S.p.A. owner dell’impianto IGCC (Integrated Gasification Combined Cycle).

L΄inserimento dell’ IGCC completa il ciclo di raffinazione integrandosi agli impianti già esistenti. Ha una potenza di circa 280 MW, che si traducono in una capacità di produzione di 2 miliardi di KW/anno di energia elettrica.

Dipendenti diretti del sito: circa 450

Indotto: circa 2.000 persone, rappresentanti soprattutto aziende di tipo elettromeccanico, ingegneristico, di strumentazione e software, di trasporto.