Foto-120907_-013
Foto-120907_033
Foto-120907_092
Foto-120907_073
Foto-120907_063
Si al rigassificatore nelle Marche di api nòva energia
15 luglio 2011
Energy Expo
Il mercato dell’energia sostenibile
30 novembre 2011

Il turismo accessibile di Sensoriabilis – L’accoglienza è una sfida

C’è anche un turismo “gentile”, pensato per migliorare la qualità del vivere e la fruizione delle diverse strutture da parte dei cittadini e dei turisti che presentano diverse forme di disabilità, siano esse permanenti o temporanee. E’ quello a cui guarda la V edizione di Sensoriabilis,  manifestazione dedicata al turismo accessibile e alla multisensorialità che si è tenuta nel mese di ottobre tra Ancona e Loreto con il patrocinio del Ministero del Turismo e dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

L’evento, ideato e promosso da Confindustria Ancona in collaborazione con Regione, Provincia e Camera di Commercio di Ancona, è stato realizzato anche grazie al contributo di api raffineria da sempre sensibile ai temi della sostenibilità ambientale e dello sviluppo sostenibile. La gestione efficace dei presidi sanitari e  una attenta gestione delle problematiche della terza età rendono un territorio qualitativamente più accogliente e adeguato alle esigenze della singola persona. Il confronto tra mondo della scuola e disabilità vede nello sport uno strumento
di crescita ed integrazione per tutti. La razionalizzazione degli spazi, le opportunità di sviluppo per rendere le strutture abitative a misura di ogni individuo garantiscono a tutti una migliore qualità della vita. La buona gestione dell’accessibilità al lavoro è un elemento fondamentale per favorire l’inserimento o il reinserimento degli infortunati disabili nell’intero contesto sociale.

Sensoriabilis

Queste le tematiche sulle quali si è mossa l’edizione 2011 di Sensoriabilis, che anche quest’anno ha offerto un’occasione imperdibile di qualificazione verso una regione, le Marche, sempre più accessibile e aperta all’accoglienza dove cultura, ospitalità, organizzazione e tecnologia integrate diventano i presupposti per un territorio di qualità per il turista e il cittadino di ogni giorno.