Foto-120907_-013
Foto-120907_033
Foto-120907_092
Foto-120907_073
Foto-120907_063
Le polveri sospese totali (PST)
13 aprile 2014
La Messa In Sicurezza Operativa di suolo e sottosuolo
28 aprile 2014

I composti organici volatili (COV)

Diminuisce, tornando sotto i livelli del 2010, il valore complessivo dei COV.

Nello specifico, rimangono invariati i contributi provenienti dagli Effluenti e dalle Attività di Caricazione, salgono un po’ quelli collegati ai Serbatoi, conseguenza di un maggior processo di movimentazione prodotti rispetto ai periodi precedenti. Scende l’apporto proveniente dagli Impianti: nel 2012 il numero delle sorgenti significative all’interno delle 25.000 fonti monitorate è diminuito ulteriormente rispetto all’anno passato.

L’applicazione del Protocollo Leak Detection and Repair (LDAR) e dello Smart LDAR ha guidato negli anni l’individuazione delle perdite con una concentrazione superiore ai 10.000 ppm: su quelle risultate tali api è intervenuta con attività di manutenzione che hanno permesso di eliminare il fenomeno.

Grafico emissioni COV