Foto-120907_-013
Foto-120907_033
Foto-120907_092
Foto-120907_073
Foto-120907_063
cavallo nero api raffineria
È tornato a svettare il cavallino dell’api
20 gennaio 2016
Sicurezza strade
Sicurezza stradale, tutti a lezione
7 luglio 2016

Estate 2016 ……… FAI cultura a Portonovo

Portonovo

Si ripete anche per l’estate 2016 la fattiva collaborazione tra FAI ed api raffineria, sensibile per tradizione al tema della cultura e dei beni artistici del nostro territorio, per l’iniziativa “Fai cultura a Portonovo”.
La rassegna, giunta alla terza edizione, è curata ed organizzata dalla Delegazione FAI di Ancona ed è di fatto inserita nel più ampio progetto di valorizzazione della chiesa di Santa Maria di Portonovo in virtù di un accordo siglato tra la Presidenza Regionale del FAI e la Soprintendenza-Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
Nove gli appuntamenti tra concerti e performance teatrali in programma fino al mese di Settembre. “Il filo conduttore” sottolinea Manuela Panini, responsabile della Delegazione FAI di Ancona “è l’armonia cercata soprattutto nella musica, attraverso diverse sonorità ed esperienze che si coniugano perfettamente con la geometria sacra della chiesetta”. Alta la qualità degli spettacoli che rappresentano la vera offerta culturale della baia di Portonovo.

Si è partiti il 3 luglio con un concerto della corale Giovan Ferretti. A seguire musica del sassofonista Dimitri Grechi Espinosa (11 luglio),concerto trascendente di musica e narrazione con Marco Fagotti (18 luglio), ‘Sueno gitano: Andalusia in jazz’ con Massimo Moriconi e Massimo Manzi (25 luglio); pianoforte a 4 mani con Aurelio e Paolo Pollice (5 agosto); ‘ ricordo di Edith Piaf con Maria Grazia Barboni Carniani e Milena Costantini (8 agosto); performance archeo-acustica con Corrado Fantoni e David Monacchi (22 agosto); ‘Nel cielo di Indra’, canto armonico con Roberto Laneri (28 agosto); monologo per la cittadinanza planetaria del poeta cesenate Roberto Mercadini (4 settembre).

FAI cultura a Portonovo